Sega Gamegear riparazione schermo

Sostituzione condensatori del Sega Gamegear!

Difficoltà: 4/5

Componenti necessari:

  • Condensatori elettrolitici di diversi valori (leggete di seguito per leggere quali)

Strumenti necessari:

  • Saldatore
  • Stagno
  • Flussante (flux) (consigliato)
  • Pulisci contatti
  • Treccia dissaldante
  • Cacciavite a brugola da 4.5 mm

Informazioni generali

Con il passare degli anni ogni Sega Gamegear va incontro a vari problemi tra cui la ridotta visibilità dello schermo ed il volume basso. La causa è il decadimento dei condensatori al suo interno. La soluzione? Una sola: sostituire tutti i condensatori interni alla console.
Alcuni potrebbero essere ancora perfettamente operativi, ma dato che hanno più di venti anni alle spalle, e prima o poi andranno incontro a problemi, è conveniente cambiarli tutti.

La riparazione è semplice ma richiede delle buone capacità di saldatura.

La console portatile Sega è uscita principalmente con 3 revisioni di PCB ed a seconda della versione della scheda madre la posizione ed il valore dei componenti è leggermente diversa.
Di seguito trovate i diversi condensatori presenti sul Sega Gamegear suddivisi per verione di PCB.

Gamegear 1 Chip ASIC versione PCB VA1

gamegear screen fix1 Chip ASIC versione PCB VA1

Versione con un unico chip Asic e scheda madre versione VA1.

 

 

Main PCB
Condensatori Valore
C1
33uF 6.3V
C4
10uF 6.3V
C11
10uF 6.3V
C14
10uF 6.3V
C42
10uF 6.3V
C43
22uF 6.3V
C45
4.7uF 35V
C48
68uF 6.3V
C49
100uF 4V
C54
0.47uF 50V
C55
0.47uF 50V
C68
100uF 6.3V
Audio Board
C1
100uF 6.3V
C2
100uF 6.3V
C3
100uF 6.3V
C5
47uF 4V
C7
47uF 4V
Power Board
C5
22uF 35V
C11
100uF 25V
C13
820uF 6.3V

Gamegear 1 Chip ASIC versione PCB VA4

gamegear sostituzione condensatori 1 Chip ASIC versione PCB VA4

Versione con un unico chip Asic e scheda madre versione VA4

 

 

Main PCB
Condensatori Valore
C1
33uF 6.3V
C31
100uF 6.3V
C36
22uF 6.3V
C37
10uF 16V
C38
22uF 35V
C39
10uF 50V
C40
47uF 6.3V
C41
47uF 6.3V
C42
10uF 50V
C43
1uF 50V
C44
22uF 6.3V
C46
22uf 50V
C47
10uF 50V
C55
100uF 6V
C75
100uf 6.3V
Audio Board
C1
100uF 6.3V
C2
100uF 6.3V
C3
100uF 6.3V
C5
47uF 4V
C7
47uF 4V
Power Board
C5
22uF 35V
C9
10uf 16V
C11
100uF 25V
C13
820uF 6.3V

Gamegear 2 Chip ASIC

2 Chip ASIC

Versione con due chip Asic più comune in Europa

 

 

Main PCB
Condensatori Valore
C1
33uf 6.3V
C3
10uf 6.3V
C6
10uf 6.3V
C31
100uF 6.3V
C35
4.7uF 35V
C37
68uF 6.3V
C39
100uF 4V
C44
0.47uF 50V
C45
0.47uF 50V
C48
10uF 6.3V
C49
22uF 6.3V
Audio Board
C1
100uF 6.3V
C2
100uF 6.3V
C3
100uF 6.3V
C5
47uF 4V
C7
47uF 4V
Power Board
C5
22uF 35V
C11
100uF 25V
C13
820uF 6.3V

Procedimento

Nelle foto successive mostro il procedimento per cambiare i condensatori ad un Sega Gamegear 2 ASIC, ma i passi da compiere sono i medesimi per tutte le revisioni della console portatile.

Cominciamo smontando la console:

Quindi scolleghiamo i 3 connettori che collegano il PCB del Sega Gamegear con la scheda dell’ audio e dell’ alimentazione:

Quindi focalizziamoci sul PCB pincipale per indivisuare i condensatori da cambiare e la revisione del nostro Gamegear, nel mio caso un 2 ASIC PAL.

Sega game gear caps replacement sega gamegear capacitors 2 asix

Come penso potrete vedere molti dei condensatori hanno una perdita di liquido come in foto a dimostrazione degli anni che passano. Ricordate però anche i condensatori apparentemente perfetti potrebbero non funzionare correttamente, quindi consiglio di cambiarli tutti.

Successivamente dobbiamo dissaldare i diversi condensatori del Gamegear ed è fondamentale farlo nel modo meno aggressivo possibile. A causa delle perdite dei condensatori le piazzole sono spesso molto corrose e fragili, provare quindi a dissaldarle direttamente è rischioso, infatti potreste vedere dissaldarsi il componente insieme alle piazzole!
Vi consiglio quindi di seguire alcuni accorgimenti:

  1. Ripulire intorno le piazzole del condensatore con antiossido per contatti e pulisci contatti.
  2. Applicare un poco di flussante sui contatti da dissaldare
  3. Rimuovere lo stagno tramite la treccia dissaldante (non usate la pompetta aspirastagno!)
  4. Distaccare il lato del condensatore incollato al PCB
  5. Procedere a dissaldarlo
  6. Ripulire le piazzole e aggiungere del nuovo stagno.

 

Procediamo rimontando i condensatori e ricordate di rispettarne la polarità come indicata sul PCB del Sega Gamegear. Per chi non lo sapesse la parte negativa è quella che ha la striscia di colore bianco sul condensatore.

Inoltre facciamo attenzione a montare i condensatori nella posizione che ci permetterà di richiudere la console.

Lo stesso procedimento vale per la parte audio e d’ alimentazione.

Ben fatto! ora richiudete la console e godetevi il vostro Sega Gamegear ricondizionato!

 

Se hai apprezzato l’ articolo, condividilo sui social! Inoltre lascia un mi piace sulla mia pagina facebook e suguimi su Twitter Google+ e Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.